Connect with us

Andiamo a Budapest

Andiamo a Budapest

I Nostri Consigli

10 Cose da Vedere a Budapest

Monumenti, terme e una ricca vita notturna fanno della città ungherese una destinazione ideale per i turisti in cerca di cultura e divertimento. Scopriamo nel dettaglio le cose da visitare a Budapest!

  • Parlamento di Budapest
    Info e Visite

    Simbolo dell’indipendenza ungherese, il Palazzo del Parlamento vanta diversi stili architettonici e racchiude numerosi cimeli di valore inestimabile.

    Il Parlamento di Budapest può essere considerato, a ragione, uno dei simboli più importanti della capitale ungherese. L’edificio si trova sulla sponda Pest del Danubio, e racchiude diversi stili architettonici, dal neogotico al neoromantico passando per un neobarocco. Le misure del Parlamento di Budapest sono imponenti: il palazzo si estende per circa 268 metri di lunghezza, è largo 123 metri e raggiunge i 96 metri in altezza. Un simbolo di libertà Il Parlamento di Budapest è un simbolo cittadino non solo per la sua imponenza architettonica, ma soprattutto per la...

    Leggi tutto
  • Il Ponte delle Catene
    e gli altri Ponti di Budapest

    Il Ponte delle Catene è il più celebre dei ponti di Budapest che collegano le sponde del Danubio e si estende tra Pest e le pendici della collina di Buda.

    Budapest è una meravigliosa città anche grazie ai suoi ponti. La sua storia può essere respirata in particolar modo sul Danubio, fiume tanto celebrato in passato da poeti, artisti e musicisti. Budapest viene chiamata Perla del Danubio proprio per la bellezza delle rive, nonché per i tantissimi e suggestivi punti di osservazione offerti dai suoi ponti, vere perle architettoniche che incantano i turisti, legandosi indissolubilmente al passato della capitale ungherese.Il Ponte delle Catene, Széchenyi Lánchíd in ungherese, è uno dei simboli più importanti dell'intera Budapest. La struttura attraversa il Danubio,...

    Leggi tutto
  • Palazzo Reale di Budapest
    Il fascino del Castello di Buda

    Il Castello di Buda costituisce il principale simbolo di Budapest. È posizionato sul colle Várhegy, dal quale è possibile contemplare panorami eccezionali.

    Il Castello di Buda, altresì noto come Palazzo Reale di Budapest, figura senza dubbio fra le attrazioni assolutamente da vedere in un viaggio a Budapest. La fortezza svetta sulla capitale ungherese a Buda, il quartiere che insieme alla storica zona di Pest dà il nome alla città.Il Palazzo Reale di Budapest mostra la sua maestosità con una facciata dalla lunghezza di 304 metri, che consta di sei ali posizionate attorno al Cortile del Leone e di un'imponente cupola di 62 metri al centro. Al giorno d'oggi, il Castello si presenta...

    Leggi tutto
  • Basilica di Santo Stefano
    Il centro della cristianità di Budapest

    Storia e religione si fondono nella cattedrale dedicata a Santo Stefano, primo regnante e protettore d'Ungheria, una basilica ricca di arte e spiritualità.

    Situata nella zona Pest della capitale ungherese, la Cattedrale di Santo Stefano si mostra in tutta la sua bellezza come un edificio imponente e ricco di storia. Si tratta della basilica cattolica più importante del Paese, dedicata al primo re cristiano dell'Ungheria, sebbene inizialmente dovesse essere intitolata al patrono d'Austria, San Leopoldo. Ha una capacità di circa otto mila fedeli e spesso viene utilizzata come palcoscenico per spettacoli di musica classica e contemporanea. Storia della Basilica di Budapest La Basilica di Santo Stefano a Budapest sorge su un antico teatro,...

    Leggi tutto
  • Isola Margherita
    Il cuore verde di Budapest

    L’Isola Margherita è il posto perfetto per trovare un po’ di pace dalla confusione di Budapest grazie alle sue aree verdi, ai giardini floreali e alle opportunità di divertimento.

    Sospesa in mezzo al Danubio tra il ponte Margherita e il Ponte Árpád l’Isola Margherita (o Margitsziget) è una perla nascosta tutta da scoprire. Nei suoi due chilometri e mezzo di lunghezza e cinquecento metri di larghezza i turisti e gli abitanti di Budapest possono trovare un rifugio dal caos cittadino. A parte alcuni hotel e strutture sportive sull'isola non sono presenti edifici, gran parte dello spazio è infatti dedicato ad alberi, giardini e viali in cui passeggiare e da punti da cui ammirare la città al suo meglio. Bella...

    Leggi tutto
  • Terme Gellert
    Info e Consigli

    Il fascino delle terme Gellert: situate in pieno centro e facili da raggiungere, sono tra le più amate sia dagli ungheresi che dai turisti.

    Se i Bagni Szechenyi figurano tra gli impianti termali più grandi e antichi di tutta Europa, le terme Gellert, situate al civico 4 di Kelenhegyi út, sono certamente tra le più suggestive, in virtù della loro architettura in stile liberty. Le terme Gellert rappresentano un'ottima scelta per chi non ha molto tempo a disposizione, ma soprattutto per chi vuole evitare le orde di turisti e con esse le lunghe file all'ingresso. Inoltre, sono molto comode da raggiungere, essendo situate proprio al centro della città e servite sia da tram che...

    Leggi tutto
  • La Grande Sinagoga
    e il Quartiere Ebraico di Budapest

    Posizionata nel vivace quartiere ebraico di Pest, la Grande Sinagoga di Budapest è il maggiore luogo di culto ebraico dell'intera Ungheria.

    La Grande Sinagoga di Budapest (Nagy zsinagóga in lingua ungherese) è la più estesa sinagoga in Europa e la seconda a livello mondiale, capace di accogliere un massimo di tremila persone al suo interno. L'edificio si trova nel vecchio quartiere ebraico di Budapest, zona che descrive gli aspetti più autentici di una città tragicamente segnata da un passato funesto. Nel quartiere i negozi si alternano a palazzi decisamente malandati, che cercano tuttavia di resistere allo scorrere del tempo. Un viaggio a Budapest non può definirsi concluso senza prima aver passeggiato...

    Leggi tutto
  • Teatro dell'Opera
    Info e Visite

    Il Teatro dell'Opera di Budapest offre un ricco programma di eventi appassionanti ma è anche un capolavoro dell'architettura e dell'arte neo-rinascimentale.

    Il Teatro dell'Opera di Budapest è uno degli edifici neo-rinascimentali più belli d'Europa. È inoltre il terzo auditorium del Continente per qualità dell'acustica, dopo il Teatro alla Scala di Milano e l'Opera nazionale di Parigi. L'Opera di Budapest ha ospitato le più grandi personalità del mondo della musica, a partire da Gustav Mahler che ne è stato direttore per tre stagioni. L'auditorium è stato voluto dall'Imperatore Francesco Giuseppe. Il progetto è stato affidato a Miklós Ybl, uno degli architetti più in vista nella seconda metà dell'Ottocento. Il cantiere è durato...

    Leggi tutto
  • La Cittadella di Budapest
    La fortezza sulla Collina Gellert

    La Citadella di Budapest domina la città dalla Collina Gellert, offre un panorama unico e attrazioni imperdibili come il Monumento alla Liberazione.

    La Citadella, situata all'apice della collina Gellert, è il punto più alto dal quale ammirare Budapest in tutto il suo splendore. Chi visita la capitale ungherese non può prescindere da una visita alla cosiddetta Citadel. Questo luogo è in grado di evocare sensazioni uniche, derivanti dalla bellezza delle architetture, dalla storia che permea ogni monumento e parete, dalla cura e dalla pulizia che accolgono il visitatore. La Citadella fu eretta sotto la dominazione asburgica nel 1854, per motivi strategici: dall'alto dei suoi 235 metri, infatti, è possibile dominare la vasta...

    Leggi tutto
  • Piazza degli Eroi
    Il Memoriale agli Eroi Ungheresi

    Situata all’ingresso del parco Városliget la Piazza degli Eroi, dedicata alla memoria dei grandi protagonisti della storia ungherese, è una delle principali attrazioni della città.

    Ubicata alla fine del lungo viale Andrássy e vicina al parco cittadino Piazza degli Eroi è uno dei luoghi più visitati di Budapest. Sia questa piazza che il vicino parco Városliget furono progettati nel diciannovesimo secolo per commemorare i mille anni dalla conquista dell’Ungheria da parte dei Magiari. Quando fu completata questa piazza, nel 1896, l’Ungheria era parte dell’impero austroungarico e le ultime cinque statue del colonnato furono dedicate a membri della famiglia Asburgo, solo a seguito della seconda guerra mondiale, quando l’intera piazza fu ricostruita, le statue degli Asburgo...

    Leggi tutto
Vedi Altri
To Top